Spaghetti cacio e pepe

Ingredienti

Spaghetti N°5 400 g
Pepe nero macinato in abbondanza

Pecorino romano grattugiato 160 g
Sale 1 pizzico

Preparazione

Per preparare gli spaghetti cacio e pepe iniziate prendendo un tegame dai bordi alti.
Versatevi l’acqua, salate (ma non troppo perché il pecorino romano del condimento è già molto sapido) e portate a bollore. Quindi versatevi gli spaghetti e fate cuocere. Mentre cuociono procedete con la preparazione del condimento. Grattugiate il pecorino romano e raccoglietelo in una ciotola dai bordi alti e molto capiente.

Prelevate ora un mestolo dell’acqua di cottura e versatelo nella ciotola con il pecorino; amalgamate bene fino a creare una salsa cremosa e omogenea aiutandovi con le fruste a mano o un cucchiaio di legno per sciogliere bene il formaggio. Quindi grattugiate abbondante pepe nero.

Quando la pasta sarà al dente scolatela (conservando dell’acqua di cottura) e versatela all’interno della ciotola con la salsa di pecorino. Mantecate con cura fino a quando l’amido della pasta legherà il tutto rendendo cremosa la salsa e ben amalgamata agli spaghetti. Se mescolando gli ingredienti noterete ancora la presenza di acqua di cottura, aggiungete ancora un po’ di pecorino. Al contrario, se gli spaghetti risulteranno troppo asciutti, versate ancora poca acqua di cottura, procedendo un poco alla volta fino ad ottenere la giusta consistenza. Ultimate con un mestolo di acqua se la salsa di formaggio risulta poco cremosa. Una volta che il condimento si sarà amalgamato agli spaghetti, se preferite potete spolverizzare ancora con del pepe macinato fresco e impiattate velocemente il tutto, preferibilmente utilizzando piatti da portata caldi. Gli spaghetti cacio e pepe sono da servire immediatamente!

Vino consigliato “Bosco di Gica”